• 0
    Il tuo carrello è vuoto

i 5 benefici della Lampada di Sale

i 5 benefici della Lampada di Sale

16/09/2019

La lampada di sale è un oggetto d'arredo molto richiesto. Il suo caldo e rilassante bagliore infatti crea una bellissima atmosfera all'interno delle mura domestiche, sembrando quasi la luce di un falò.Tuttavia la funzione della lampada di sale non è solo estetica, ma vi sono anche altre importanti proprietà. Ecco i 10 motivi per cui dovreste tenere una lampada di sale per ogni stanza della vostra casa!

 

1. MIGLIORA LA RESPIRAZIONE E IL BENESSERE GENERALE

Le lampade di sale rilasciano ioni negativi. Questo tipo di ioni, in natura, è creato da fulmini, luce solare, cascate ed onde del mare. In particolar modo l'acqua corrente è considerata come la più grande fonte di ioni negativi e contribuisce al ''profumo'' rinfrescante che possiamo sentire quando siamo vicini ad una cascata oppure in spiaggia. Questo è il motivo perchè molte persone, dopo aver trascorso del tempo in spiaggia si sentono meglio e più in forze. Gli ioni negativi infatti aumentano il flusso di ossigeno al cervello con conseguente maggiore prontezza, riduzione della sonnolenza e maggiore energia mentale. Ecco che dunque la presenza di una lampada di sale nella stanza, in quanto emettitore di ioni negativi, migliora la qualità dell'aria e di conseguenza il benessere di chi la respira.

 

2. BILANCIA LA RADIAZIONE ELETTROMAGNETICA

Gli apparecchi che utilizziamo tutti i giorni come computer, tv, smarthpone e tablet emettono radiazioni rilasciando costantemente ioni positivi nell'aria. L'esposizione costante a questo tipo di radiazioni aumenta l'affaticamento, lo stress e indebolisce il sistema immunitario.  Le lampade al sale dell'Himalaya emettono ioni negativi e annullano quelli positivi. Pertanto, neutralizzando le radiazioni elettromagnetiche, aiutano a ridurre le frequenze artificiali e persino a prevenire l'accumulo di elettricità statica.

 

3. PURIFICA L'ARIA

Le lampade di sale dell'hymalaia aiutano a purificare l'aria. Queste lampade infatti assorbono le molecole d'acqua contaminate dall'ambiente circostante bloccandole nel cristallo di sale. Tramite questo processo vengono rimossi dall'aria il fumo di sigaretta, la polvere ed altri contaminanti. Questo è possibile poichè il sale per sua natura è igroscopico, cioè attira l'acqua sulla sua superficie. In una lampada di sale quest'acqua attirata evapora rapidamente a causa del calora proveniente dalla lampadina al suo interno, questo è il motivo per cui le lampade di sale tendono a ''sudare'' e appaiono bagnate nei climi umidi.

 

4. CALMA LE ALLERGIE E L'ASMA

Si ritiene che le lampade di sale filtrino polvere, muffa e peli di animali domestici. Inoltre Non è un caso infatti che molti spray nasali siano preparati con soluzioni saline per liberare le vie respiratorie ed alleviare l'allergia.

 

5. MIGLIORA IL SONNO

Questo tipo di lampade agisce sul nostro sonno, migliorandolo, a due livelli. Un primo livello riguarda l'emissione di ioni negativi che, come abbiamo già detto, contribuiscono a migliorare l'afflusso di sangue al cervello e questo porta ad avere dei cicli di sonno più regolari. In secondo luogo queste lampade agiscono sul sonno tramite la cromoterapia: la loro luce rilassante infatti facilita il sonno.

 

Come scegliere una lampada di sale di qualità

Se sei interessato ad acquistare una lampada di sale, per averne una di maggiore qualità, ti consigliamo di orientarti sulle seguenti caratteristiche:

  • Colore arancione: le lampada dal colore più scuro sono infatti considerata di qualità superiore.
  • Sceli una lampada fatta con sale Himalayano perchè questo tipo di sale è quello dalle caratteristiche migliori rispetto agli altri.
  • Scegli una lampada di sale il più grande possibile, poichè maggiori sono le dimensioni della lampada e maggiori saranno i suoi effetti sull'aria circostante.
  • La superficia dovrebbe essere ruvida ed irregolare e non levigata. Questo perchè le superfici ruvide migliorano il suo potenziale igroscopico.
  • Le qualità igroscopiche (come è stato scritto in precedenza) dipendono anche dal calore generato dalla lampadina. Pertanto non va bene utilizzare una lampada a led, è indicato invece utilizzare una lampadina da forno che produce calore e favorisce l'evaporazione dell'umidità raccolta dalla lampada.

 

Argomenti