La parola granato deriva dal latino ''granatum'' che vuol dire seme. Questo perchè il granato, secondo gli antichi romani, richiamava le sembianze dei semi di melograno. In inglese granato si dice garnet e questa parola deriva dall'inglese medievale ''gernet'' che significa rosso scuro.

Il granato è una pietra che si trova in molte parti del mondo: Stati Uniti, Repubblica Ceca, Grecia, Russia, Tanzania, Madagascar, Sri Lanka ed India.

Il granato lo possiamo trovare in diversi colori: dal rosso scuro fino ad un verde brillante. Tuttavia il tipo di granato di gran lunga più comune è quello rosso

Questa pietra è stata utilizzata fin dagli albori della civiltà umana. Resti di gioielli in granato infatti si trovano a partire dall'età del bronzo, passando poi per Egizi, Romani, Medioevo, Età vittoriana fino ad arrivare ai giorni nostri.

In europa, durante il medioevo, questa pietra fu utilizzata come amuleto per potenziare la verità, la fede e la costanza mentre i guerrieri utilizzavano il granato come pietra di protezione durante le crociate contro i nemici musulmani. In alcuni paesi asiatici si riteneva che il granato, dato ilsuo colore rosso sangue, potesse donare l'invulnerabilità dalle ferite se portato con sè. Al contrario, se utilizzato come proiettile, il granato aveva il potere di aumentare i danni ai nemici. Proprio sulla base di queste credenze, nel 1892, proiettili di granato furono utilizzati dai ribelli Hanzas contro le truppe britanniche nella regione del Kashmir.

Le proprietà del granato

Secondo la cristalloterapia il granato è in grado di ridurre le tossine presenti nel nostro corpo e migliorare la capacità di assimilazione di vitamine e sali minerali. Il granato aiuta quindi il corpo a rigenerarsi accelerando il metabolismo.

A livello emozionale il granato cura la malinconia e la depressione e porta coraggio e speranza nelle situazioni critiche. La funzione del granato è quindi quella di riequilibrio emozionale. Inoltre il granato è considerato una pietra delle fortuna per quanto riguarda i rapporti di lavoro/affari.

A livello di chakra il granato è in grado di pulire e rienergizzare tutti i chakra. tuttavi esso è più profondamente collegato ai chakra Muladhara e Sahasrara.

Segno zodiacale del granato

Il granato è una pietra collegata al segno zodiacale dell'acquario.